Dai Borboni ai birboni per ridurci barboni!
Sabato 11 maggio 2024 ore 18:00.
Interverranno:
– prof. Francesco Cianciarelli (docente università di Teramo);
– Elio Serino (scrittore).
Sabato 4 maggio 2024 convegno su “Aurea Vox: L’arcano delle Sirene”.
Parteciperanno le seguenti relatrici:

Dalle ore 10:00 alle ore 13:00

Valentina Carnevale, “La seduzione delle Sirene: Eros e conoscenza iniziatica nel mito di Ulisse”;
Renata Rossi, “Sirene pitagoriche”;
Valentina De Cicco, “Le Sirene: Canto d’amore e morte”;

Dalle ore 15:00 alle ore 19:00

Raffaella Visconti, “La Sirenetta di Andersen tra mistero e fascinazione”;
Silvia Dondoli, “Sirena astrologica: l’alchimia della croce mutevole”;
Chiara Toniolo, “Il logos delle Sirene”;
Carmela Ioime, “Vox Deae: performance teatrale”.

Spazio espositivo tematico a cura dell’artista Antonella Errico dal titolo “Il volto senza tempo delle Sirene”.
La mostra aprirà al pubblico venerdì 3 maggio alle ore 17:30.
Sabato 27 aprile 2024 – ore 17:30, presentazione del libro di Massimo Esposito, “Il glicine dell’odio. Lo strano caso della famiglia Signorelli”. Interverranno Massimo Esposito (Autore del libro) e Gabriele Bosazzi (Associazione Culturale Cristian Pertan).

Dettagli:

Un secolo di storia italiana ripercorso attraverso le vicende di una famiglia particolare. Dal Brigantaggio meridionale all’esodo istriano.
Oltre alla presentazione del libro ci sarà poi una conferenza sulle Foibe e sull’Esodo con Gabriele Bosazzi dell’Associazione Cristian Pertan.
Sabato 6 aprile 2024 – ore 17:30, presentazione del libro di Stefano Mayorca, “La luna. Influssi, poteri, leggende”. Interverranno Stefano Mayorca (Autore del libro) e Daniele Laganà (Il Cervo Bianco).

Dettagli:

Questo libro affascinante, ricco di risposte e di ulteriori domande, è scritto da un vero esperto e non mancherà di suscitare nel lettore curiosità e desiderio di conoscenza.

Spesso pensiamo alla Luna solo come a un satellite nel cielo, magari da contemplare quando siamo innamorati. Ma dietro quel disco argenteo si nascondono innumerevoli storie, riti, simboli, studi la cui origine risale ai tempi più antichi. L’uomo ha da sempre cercato negli astri la verità sul senso dell’esistenza, e ancor di più ha sentito come forte e indissolubile il proprio rapporto con la Luna. Questo libro affascinante, ricco di risposte e di ulteriori domande, è scritto da un vero esperto e non mancherà di suscitare nel lettore curiosità e desiderio di conoscenza.

Sabato 17 febbraio 2024 – ore 17:00, presentazione del libro di Francesco Mastrobattista, “Aspen institute. Gli illuminati del terzo millennio”. Interverranno Francesco Mastrobattista (Autore del libro), Antonio Mattia (Direttore del Corriere delle Città) e Sergio Angrisano (Direttore di Napoli News Magazine).

Dettagli:

Un viaggio fino alle origini di un istituto creato, nel lontano 1949, dal noto industriale statunitense Walter Paepcke e collegato direttamente alla fitta rete della filantropia mondiale. Una mano invisibile governa le sorti del popolo inconsapevole e lo fa in nome di una “leadership illuminata”. Partendo dal nostro oggetto di analisi, si giunge a inquadrare un mosaico occulto, composto da sigle come World Economic Forum, Open Society Foundations, Bill & Melinda Gates Foundation, Brookings Institution, fino al Club Bilderberg e moltissime altre. Uno slancio fino al cuore di un’entità istituzionale che ci piace descrivere come l’Idra della mitologia: per ogni testa mozzata ne spuntano istantaneamente altre due.
Sabato 10 febbraio 2024 – ore 17:30, presentazione del libro di Francesco Amodeo, “Il DIego Rivoluzionario”.
Lo sapevi che un gionalista napoletano ha pubblicato “Il Diego Rivoluzionario”, la prima inchiesta giornalistica al mondo sui mandanti USA delle squalifiche di Maradona?
E che il libro è stato completamente CENSURATO?
Lo sapevi che Maradona era finito nel mirino della CIA per i suoi strettissimi rapporti con i leader socialisti e con Fidel Castro che avevano fatto infuriare gli USA?
Lo sapevi che Maradona ha guidato un treno da Buenos Aires a Mar Der Plata con 170 leader rivoluzionari a bordo per andare ad accerchiare un vertice del presidente americano George Bush?
Lo sapevi che Maradona, Fidel Castro e Hugo Chavez avevano dato vita ad un movimento denominato ALBA per opporsi all’imperialismo statunitense?
Conosci il nome di chi diede mandato di squalificare Diego Maradona ai mondiali USA 94?
Scopri “II Diego Rivoluzionario”, l’unica parte della vita di Maradona che ti hanno sempre tenuta nascosta: LA SUA EREDITÀ PIÙ IMPORTANTE.
Vedrai le immagini originali prese dagli archivi sudamericani.
Sabato 27 gennaio 2024 – ore 17:00, convegno su “La Scienza dei Magi: Giustiniano Lebano, Giuliano Kremmerz e la tradizione ermetica partenopea”. Conferenza a cui parteciperanno i seguenti relatori: Ivan Dalla Rosa, Daniele Laganà, Cristian Guzzo e Luca Valentini.
Una cultura per l’Europa. Le radici nel futuro contro la cancel culture.
Sabato 27 maggio 2023 – ore 17:00. Interverranno Philippine Arcade (Institut Iliade) e Pierluigi Locchi (Institut Iliade).
Venerdì 19 maggio 2023 – ore 18:00, presentazione del libro di Marco Billeci, “Zona rossa. «Usi obbedir tacendo…»”. Interverranno Marco Billeci (Autore del libro), Ettore Donadio (Docente ed autore), Elio Serino (Scrittore) e Antonio Porto (Dirigente sindacale LES – Polizia di Stato).

Dettagli:

Il Covid19 raccontato da chi lo ha vissuto sulla propria pelle e ne porta, ancora oggi, i segni addosso.
L’emergenza riportata da chi c’era, in quanto fra i primi ad andare a Codogno.
La normativa emergenziale, l’obbligo vaccinale e la gestione pandemica analizzate da chi doveva “Obbedir Tacendo…”.
La disavventura di un Maresciallo dei Carabinieri, posto in congedo, che avrebbe dovuto tacere “… e tacendo morir”.

Giovedì 11 maggio 2023 – ore 17:30, presentazione del libro di Luigi Mennillo, “Percorrendo le scale del palazzo. Tra storia e fantasia. Interverranno Luigi Mennillo (Autore del libro) e Girolamo Pettrone (Consulente del
Distretto Aerospaziale della Campania), Maria Antonietta Selvaggio (Vicepresidente Fondazione Thetys), Ettore Donadio (docente). Letture di Nella D’angelo. Interventi musicali di Luigia Gargiulo, Ugo Dente e Tiziana Tuzi.

Dettagli:

Luigi Mennillo è un intellettuale e studioso molto preparato, anche se schivo e per natura contrario ad ogni forma di protagonismo. Nelle pagine di “Palazzo San Giacomo” racconta una storia come farebbe con noi il nostro compagno di banco. Il suo linguaggio, semplice e diretto, non è appesantito da complicati artifici retorici e punta a sani obiettivi, tra cui quello di risvegliare nei giovani la fierezza di essere onesti e di appartenere ad una terra – il Sud dell’Italia – dal passato illustre e meritevole. Ha voluto raccontare i fatti degli ultimi duecento anni attraverso la descrizione del passato di un edificio che è stato di fondamentale importanza, col quale ha un legame particolare e che pochi conoscono come lui, dal momento che lì c’è stata per tanti anni la sua sede di lavoro. Da sempre innamorato della propria città, Luigi non poteva perdere occasione per raccontare le ragioni dell’esistenza di questo palazzo. Il suo libro rappresenta una sorta di sintetico manuale didattico che consente di comprendere gli avvenimenti del Meridione degli ultimi duecento anni. Anche se a volte scivola nel personale o mostra scenari fantasiosi, mantiene sempre vivo l’interesse di chi lo legge, grazie a un modo particolare di esporre i fatti. Così la lettura risulta scorrevole, di facile comprensione e molto difficile da dimenticare.